martedì 31 gennaio 2012

La moltiplicazione - scheda classe terza

Proseguiamo nella pubblicazione di prove di verifica su schede, con possibilità di scaricarle e stamparle. In questo anno scolastico unirò alle verifiche da stampare un'ulteriore pagina non destinata agli alunni ma agli insegnanti con una griglia per l'attribuzione dei punti, la legenda per i voti ed un'ulteriore griglia per la tabulazione della verifica. E' chiaro che si può benissimo non utilizzare questa griglia, preferendo altri criteri di valutazione ed in tal caso sarà sufficiente fotocopiare la scheda coprendo i punti scritti in calce.
Fai clic qui per visualizzare la verifica, scaricarla e stamparla (2 pagine + griglia).

4 commenti:

  1. Grazie per aver condiviso la prova di verifica!
    La userò sicuramente, qual è secondo te il tempo massimo da dare per lo svolgimento ?Essendo in terza non sono fiscale, ma mi sono ritrovata a dover dare un tempo purtroppo perchè ci sono dei bimbi che per naturale lentezza impiegano delle ore per finire una verifica normalissima, magari non fanno errori, ma non posso considerare la loro prova allo stesso modo di quelli che hanno consegnati nei tempi previsti.
    Approfitto per chiedere il tuo parere sull'uso dei colori delle penne. Te lo chiedo perchè alcuni genitori mi hanno chiesto di far usare la biro di un solo colore...nel caso di bimbi dsa o sopspetto dsa sono d'accordo, ma in altri casi credo sia un po' presto smettere perchè ancora i bambini non hanno interiorizzato perfettamente il valore posizionale delle cifre, scompongono benissimo,ma quando chiedo a quante decine o centinaia corrispondono 160 u non sono tutti così pronti a rispondere.
    Grazie per qualsiasi consiglio vorrai darmi.
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come tempo massimo, per questa verifica, darei 2 ore. Io non la stabilisco quasi mai a priori la durata concessa, mi regolo volta per volta: quando vedo che i primi cominciano a consegnare di solito concedo ancora mezzora.
      Per quanto riguarda il colore delle penne, in terza, io farei usare la penna di un solo colore, fermo restando di lasciare libertà di usare più colori a chi non si sente ancora molto sicuro. Piuttosto insisterei su esercizi mirati a far comprendere la struttura dei numeri, più che il valore posizionale, se la difficoltà è quella da te evidenziata.

      Elimina
  2. grazie mille!
    Rileggendo la tua prova di verifica, ho visto che dai anche l'esempio. Nell'ultima prova che ho fatto svolgere sulla sottrazione simile a quella che hai dato sulla moltiplicazione, durante l'esecuzione ho visto i bambini tentennare...io non do quasi mai l'esempio, perchè trattando per un mese e più quasi sempre lo stesso argomento immagino non debbano avere difficioltà a ricordare. Vorrei quindi sapere se la tua scelta è circoscritta alla tua classe o se per esperienza ritieni che sia normale dare un aiuto.
    Dove posso trovare degli esercizi mirati di cui parli?
    Grazie per la pazienza.
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia scelta dipende dalla classe e dal tipo di esercizio.
      Gli esercizi possono essere del tipo: componi il numero formato da, completa le uguaglianze, ecc magari utilizzando l'abaco o i Bam per far meglio interiorizzare.

      Elimina